BIOCOOL® HC

20170414_110935

Product Description

Premiscela per insilamento.

L’agente per insilamento riconosciuto che migliora la stabilità del tuo insilato.

FUNZIONE DEL PRODOTTO

BIOCOOL® HC è un additivo biologico contenente lattobacilli eterofermentativi selezionati ed efficienti: il Lactobacillus buchneri che supporta la naturale produzione dell’acido lattico, migliorando contemporaneamente la stabilità aerobica degli insilati dopo l’apertura del silo e il desilamento. Oltre all’acido lattico il Lactobacillus buchneri è in grado di produrre alcune sostanze che inibiscono la formazione di muffe. Le più conosciute sono l’acido acetico e il propanediolo.
L’utilizzo del prodotto permette di bloccare il deperimento dell’insilato solitamente causato da lieviti e muffe.
BioCool® HC contiene inoltre enzimi (glucanasi e xilanasi) che aggrediscono e rendono più digeribile l’NDF del foraggio. In questo modo le vacche riescono a ricavare più energia dal foraggio somministrato (+UFL = +LATTE).

CAMPO DI APPLICAZIONE

• Foraggio insilato > 35 % SS
• Insilato di mais
• Fasciati
• Foraggi appassiti

DOSAGGIO

• 2,4 g di BioCool®HC per ogni tonnellata di insilato.
• 300 g per ogni sacco, sufficiente per 125 ton di insilato o per un silo di 190 m3.

GLI EFFETTI DI BIOCOOL® HC NEGLI INSILATI TRATTATI

Effetto 1
L’impiego mirato di BioCool® HC garantisce la stabilità aerobica dopo la rimozione dal silo. In questo modo si evita la formazione di muffe e il riscaldamento in mangiatoia.

Effetto 2
Il profilo metabolico del L. buchneri contenuto nel BioCool® HC comporta la formazione di una certa percentuale di propilenglicole negli insilati trattati. Il propilenglicole non inibisce solo i lieviti, ma è importante anche per il suo apporto energetico al foraggio. In media sono prodotti tra 5 – 7 g/kg di SS nell’insilato. Questo corrisponde a una dose giornaliera di propilenglicole – assorbimento di circa 50 – 70 g al giorno per ogni animale (oppure 0,5 MJ NEL).

Effetto 3
Il trattamento con BioCool® HC produce anche un miglioramento delle proprietà che determinano il valore foraggero. Gli studi dimostrano non solo un aumento dell’appetibilità degli insilati trattati, ma anche un incremento del rendimento della razione di base. Riportiamo di seguito alcuni risultati degli studi condotti.
Miglioramento della digeribilità (insilato di mais).

Univ. Bet Dagan (2007) – insilato di mais in vitro

Principi attivi Controllo BioCool
Sostanza Verde Org. 59,6 % 63,1 % + 6 %
vNDF 42,2% 49,8% + 18 %

CONFEZIONE

Busta da 300 g.

VALIDITÀ DEL PRODOTTO

Il prodotto ha validità di 24 mesi.

Start typing and press Enter to search